Il Riequilibrio col Suono migliora la capacità di ascolto di sé, del proprio corpo e delle proprie emozioni.

È un percorso di crescita personale per il rinnovamento energetico attraverso il suono, la meditazione e le tecniche di rilassamento.
Le sessioni di gruppo sono riservate ad un numero ristretto di partecipanti in modo che ogni ricevente possa essere seguito in modo personalizzato.

Qui trovi un articolo di approfondimento.

Guarda il calendario degli incontri

Il Riequilibrio col Suono è una tecnica energetica di supporto e non può rimpiazzare i controlli medici. A supporto dei trattamenti medici può stimolare il flusso energetico della persona verso una più veloce e consapevole ripresa.

Prendersi cura di sé con il suono

Rilassamento col suono

Con le tecniche di rilassamento è possibile lavorare in profondità sulla gestione dello “stress”, una situazione che si riferisce al disequilibrio di molteplici fattori energetici che possono determinare un  peggioramento della qualità della vita.

Come altre discipline, richiedono allenamento, che si esplica in più sessioni.

Il ricevente si rilassa sdraiato, da solo o in gruppo ristretto, sul pavimento. Il conduttore avvia il riequilibrio per mezzo di una meditazione guidata preparata in base alla tematica e tesse un sistema di suoni che fungono da canale di trasporto verso stati modificati di coscienza.

È effettuato con strumenti sonori e musicali speciali, posti a distanza dalla persona, come i Diapason e le campane Tibetane, e molti altri autoprodotti o presi dalla tradizione etnica e dal mondo digitale.

Questo processo si sviluppa utilizzando la mappa dei cinque elementi e permette di ristabilire le vibrazioni primarie, aiutando i partecipanti a far emergere, comprendere e integrare i vissuti individuali, stimolando la capacità intrinseca di ognuno di attuare il proprio riequilibrio.

Riequilibrio con la Voce

L’obiettivo del Laboratorio sulla Voce è di portare maggiore consapevolezza alle persone in modo tale che possano prendersi cura di sé utilizzando la propria voce e il canto degli armonici. Ognuno di noi ha infatti insiti in sé gli strumenti necessari per potersi riequilibrare da solo. Il laboratorio, seguendo gli insegnamenti della naturopatia, aiuterà i partecipanti a prendere consapevolezza di questi strumenti e di utilizzarli al meglio in modo semplice e sicuro.

Seduta con i diapason

L’utilizzo dei diapason per il riequilibrio è stato messo a punto da John Beaulieu. Ho seguito i suoi insegnamenti attraverso i suoi libri e i suoi video. Inoltre ho seguito un corso di diapasonterapia con Dario Gasparato a Torino. Nel lavoro che metto in pratica durante il Riequilibrio col Suono utilizzo i diapason progettati specificatamente per un lavoro energetico. Come le Campane Tibetane e gli altri strumenti utilizzati, essi facilitano l’accesso a stati di coscienza situati in piani temporali e spaziali differenti che permettono alla nostra mente di rivivere esperienze che necessitano di una rivalutazione e una calibrazione emisferica.

I diapason utilizzano frequenze molto precise. Nell’esperienza di lavoro ho potuto constatare che durante l’immersione nel viaggio sonoro servono da stabilizzatori alla sintonizzazione effettuata durante la seduta individuale o di gruppo.

Nella seduta individuale la persona riceverà un trattamento che prevede il posizionamento dei diapason in alcuni punti specifici del corpo.

Mettiti in contatto:

Puoi chiamarmi al numero 339 4143295 oppure inviare una email usando il modulo di contatto sottostante.

Nome e Cognome (campo obbligatorio)

Email (campo obbligatorio)

Telefono (campo obbligatorio)

Richiedo informazioni per: (campo obbligatorio)

Messaggio

* Acconsento al trattamento dei dati personali secondo le condizioni espresse nella pagina d’informativa sulla privacy.