mani che tengono due cimbali tibetani su sfondo verde

Riequilibrio col Suono: da settembre 2019 riparte

Gli incontri del mercoledì dedicati al Riequilibrio col Suono giungono alla pausa estiva, e riprenderanno il 4 settembre 2019 sempre il mercoledì sera presso Spazio Naturopatia Benessere ad Avigliana.

“Di cosa si tratta?”

Si tratta di incontri di gruppo in cui si impara a beneficiare degli effetti riequilibranti del suono prodotto da strumenti specifici, la voce, la meditazione e il respiro. Si svolgono sdraiati a terra su appositi materassini in un ambiente protetto e guidati dagli operatori. la durata è di un’ora e mezza circa.

 

“Quali benefici possono portarmi?”

  • un profondo senso di rilassamento sul piano fisico e un sonno migliore;
  • armonia interiore, calma e tranquillità sul piano emozionale;
  • intuizioni e consapevolezza sul piano mentale (e spirituale);
  • autonomia nell’ottenere uno stato di rilassamento da soli, quando occorre;

 

“Come si sviluppa il percorso?”

Durante tutto l’anno (da settembre a giugno) si segue la mappa dei Cinque Elementi seguendo l’andamento delle stagioni e dei periodi dell’anno, ed è possibile frequentare quando si può e quando si ha voglia. (Di questo tipo di lavoro, come per altre discipline, si beneficia con l’allenamento, ed è quindi importante frequentare più incontri per raggiungere i benefici descritti).

 

“E’ adatto a tutti? Ci sono controindicazioni?”

Il percorso è adatto a tutti e a qualunque età; alcuni suoni utilizzati potrebbero essere tuttavia non adatti a persone con problemi cardiaci, che utilizzano apparecchi acustici e alle donne in gravidanza, o a chi soffre di forme di misofonia (fastidi importanti per alcuni suoni.) Il Riequilibrio col Suono è una tecnica olistica per la crescita personale e non può rimpiazzare i controlli medici.

 

“Quanto costa e chi tiene gli incontri?”

Il costo è di 10 euro ad incontro, con la possibilità di provare gratuitamente la prima volta.

Gli operatori sono Paolo Durandetto e Cristina Girodo.

Per iscriversi è sufficiente segnalare la propria presenza entro il martedì sera precedente all’incontro. Esiste n gruppo whatsapp per comunicare più agevolmente a cui si può aderire compilando i moduli di informativa sulla privacy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.