Art Statement

Artist statement

“Art is a marriage of the conscious and the unconscious.” Jean Cocteau.

Il lavoro pittorico, grafico e tessile di Paolo Durandetto è caratterizzato da una stratificazione di segni che scaturiscono da percezioni e intuizioni ordinarie e straordinarie della vita quotidiana. Paolo cambia la tecnica a seconda delle necessità espressive.

Biografia

Polo Durandetto è nato a Susa (TO) il 2 aprile 1974. Vive e lavora ad Almese (TO) in Piemonte.

Si è diplomato in Decorazione all’Accademia Albertina di Torino e in Tecnica dell’Industria Grafica e Fotolitografia presso l’Istituto Vigliardi Paravia di Torino.

Sinesteta, alla sperimentazione nel campo dell’arte affianca il lavoro quotidiano di insegnante di Arte e Immagine presso la scuola pubblica.

Bibliografia

2018 catalogo della mostra “Lavoro Arte Società”, Avigliana, collettiva di pittura, scultura e incisione.
2012 Cattivi Maestri, Artiti dell’Atelier di Gian Carlo Venuto, a cura di Fulvio Dell’Agnese.
2011 – I Decolonizzatori dell’immaginario – Artisti della Decrescita, Primp. Editoria d’Arte 2011.
2010 – La Nuova Figurazione, Imperia. Ed. Galleria Ariele.
2008 – Superfici Sconnesse, Arte, follia e Immaginari, guida in mostra.
2003 – “Dante Selva Opera Incisa”, ed. Dante Selva Officina d’Arte.
2002 – Teemu Hentunen – Musiikkia maan alla – teknoheimo Krakovan postsosialistisessa kaupungissa. Helsingin Yliopisto – Helsingfors Universitet.
2001 – Sant’Andrea delle Ramats –Chiomonte- “Cronaca di un restauro”, Alzani Editore.
Arte Eros, Catalogo della Mostra, Grafiche Ferrero Editore, Marzo 2000.
2000 – “Primaparete”, Galleria San Fedele, Lions Club Milano Ambrosiano, quarto premio Nazionale di Pittura, 24 Accademie di Belle Arti.

Mostre personali

2012 – Intorno al Paesaggio, Galleria Ariele, Torino. A cura di Giovanna Arancio.
2011 – Luoghi fisici e mentali del paesaggio, Galleria Ariele, Torino.
2010 – Artifex Torino, Opere Inedite.
2002 – “Corpo Omologato Ritrovato”, Dante Selva Officina d’Arte, S. Ambrogio (TO).
1998 -“Il Corpo della Natura”, Galleria Arte e Arti, Bussoleno (TO).

mostre collettive

2018 – “Lavoro Arte Società”, collettiva per i 150 anni della cooperativa di Avigliana (TO).
2017 – San Giorio di Susa, Mostra presso sala consigliare, con Luca Fregnan.
2014 – “Poveri ma belli”, collettiva presso Casa Aschieri di Bussoleno (TO).
2013 – “Sul Paesaggio italiano”, presso la Galleria Ariele (TO), a cura di Giovanna Arancio.
– “Femminile Plurale”, Castello della Marchesa Adelaide di Susa, TO
2012 – “Cattivi Maestri”, Corno di Rosazzo (UD), a cura di Fulvio dell’Agnese.
– Forma Voluta, presso Galleria Punto Arte di Modena.
2011 – Collettiva, Nice, (FR)
– Sensi d’Autore, Sala Valfré Torino.
– Canali d’Arte, a Casa di Corto Maltese, Venezia
– I Decolonizzatori dell’immaginario – Artisti della Decrescita, Vezzolano (AT).
– Luoghi fisici e mentali del paesaggio, Galleria Ariele, Torino.
2010 – La Nuova figurazione, Pinacoteca di Imperia, a cura di Giovanna Arancio.
2009 – NETVILLE RELOAD presso Easybit Open Space Torino.
– Reload TO HELP asta presso Fusion Art Gallery, Torino.
– “THE ART BOX 09” “Io, gli altri” a cura di Maria Cortese.
2008 – Superfici Sconnesse, Arte Follia e Immaginari, a cura di Lisa Parola presso
Palazzo Barolo,
– Miscellanea, Arti performative sul territorio torinese.
2006 – selezione al “Golem video Festival”, a cura di Associazione Orsa.
– “Utopia”, Premio Pescara 2006.
2005– Epi-demia 2, workshop al Padiglione14 di Collegno ed esposizione a Palazzo Nuovo.
2004 – “Per Un giorno a Torino” a cura di Victor De Circasia.
– Epidemia. Tre giorni d’Arte a Palazzo Nuovo.
2003 – “Collettiva di artisti contemporanei dal 1950 ad oggi. Rivoli, Artenero Gallery.
2000 – “ARTE EROS il sentimento del corpo”, Chiesa del Gesù, Moncalieri (Turin, Italy).
1999 – “Vita, Morte, Miracolo”, Avigliana, a cura di Fabrizio Marino.
Anteprima Spazio Torino (Torino Film Festival) proiezione de “Il Sogno di Niobe” e “CrioAmbra”, con Francesca Perillo.
– “PatchWorks (1)”, sala esposizioni dell’Accademia Albertina di Torino.
1997 – “Prima Parete”, Galleria San Fedele di Milano.
1996 – “Pianeta Spose” a Palazzo Zitelle di Venezia.
1989 – Collettiva di Grafica presso gli Antichi Chiostri di Torino.